Secondo giorno di Festival con Sergio Soave

Sergio Soave

Il secondo giorno di Festival dalle ore 16.00 a Chivasso, presso il Teatrino Civico, Piazza Gen. C. A. Dalla Chiesa, 5.

Oggi Sergio Soave, dialogando con Giuseppe Busso, presenta il suo libro ‘La ricevuta’ pubblicato quest’anno da Nino Aragno Editore.

La ricevuta, Sergio Soave, Nino Aragno Editore.

Ambientato nella piana saviglianese, il racconto compone, con mano leggera e insieme partecipe, la storia di una famiglia e l’affresco di un angolo della provincia italiana con i suoi drammi, i suoi amori, le sue tensioni morali e la sua inconscia ricerca di un argine allo spaesamento del mondo.

Sergio Soave (Savigliano 1946) è docente di storia contemporanea all’Università degli studi di Torino.
Ha studiato i problemi del movimento cattolico (Fermenti modernisti e democrazia cristiana in Piemonte), delle autonomie regionali (Mito e cultura dell’autonomia) e del movimento socialista (Socialisti e comunisti nelle campagne).
Ha scritto una biografia di Chabod (Federico Chabod politico) e ha curato i volumi Un eretico della sinistra. Angelo Tasca dalla militanza alla crisi politica e la raccolta A Cécile. Prestato alla politica, è stato parlamentare per quattordici anni e, per altrettanti, sindaco di Savigliano, sua città natale.

Appuntamento in collaborazione con UNITRE.